Skip to main content

Osservatorio PMI Creative

Con la Creatività si Mangia?
Un Osservatorio permanente per fare ricerca e dimostrarlo.

Con Industrie Culturali e Creative (ICC) si intendono non solo le aree artistiche tradizionali (arti visive, arti performative, letteratura, musica) ma anche il design, la moda, l’artigianato, i beni culturali, il turismo e la riattivazione urbana, l’editoria, il comparto di communication, new media e gaming.

Ma qual è lo stato di salute di questi settori in Italia?  La nostra mission è scoprirlo, insieme.

Un momento favorevole, un riconoscimento dell’importanza strategica della creatività.

Nel 2021 il Ministero dello Sviluppo Economico ha istituito il Fondo per le piccole e medie imprese creative, con una dotazione di 40 milioni di euro per gli anni 2021 e 2022, al fine di promuovere la nascita, lo sviluppo e il consolidamento delle imprese operanti nel settore creativo. È un primo passo verso il riconoscimento di un intero settore, ma c’è ancora tanto da fare a livello di politiche pubbliche.

Cosa vogliamo fare?
Aggiornarti su opinioni, ricerche, notizie relative all'ecosistema italiano della creatività.

Con una newsletter mensile e una pubblicazione all'anno, a gennaio, che racchiuda i contributi di chi ogni giorno lavora a supporto di queste realtà. E che ci aiuti a rispondere a queste domande:
Qual è la struttura organizzativa di queste imprese e micro-imprese?
Qual è il loro "stato di salute"?
Il grado di digitalizzazione e internazionalizzazione? E il rispetto dei parametri ESG può fare la differenza?

Iscriviti alla newsletter

Un progetto importantissimo per il tessuto micro imprenditoriale italiano! Non appena abbiamo saputo, siamo saltate subito a bordo.

Anna Fornaciari & Anastasia FontanesiTravel on Art, divulgatrici e consulenti digitali per l'arte contemporanea

Diamo voce a un dibattito che ponga questioni sul futuro dell'economia, nuovi modelli organizzativi, nuovi modi di pensare all'impresa.

Prof. Furio CamilloStatistica Economica, Università di Bologna

L’Osservatorio PMI Creative nasce da un’idea di Sara Malaguti, imprenditrice digitale, formatrice, sostenitrice del motto “Con la Creatività si Mangia”.

Ma senza il supporto della rete di partner sarebbe stato impossibile realizzarlo: siamo sempre aperti a collaborare con professionisti, aziende, associazioni, università, mossi dallo stesso scopo e interessati a fare ricerca sul tema. Le possibilità di partnership sono molteplici, scrivendoci potrai conoscerle in dettaglio.

Insieme possiamo fare la differenza. 

Insieme possiamo fare la differenza. 

Insieme possiamo fare la differenza. 

Insieme possiamo fare la differenza. 

Insieme possiamo fare la differenza. 

Insieme possiamo fare la differenza. 

È tempo di riconoscere nuove professioni, nuovi modelli organizzativi fluidi, nuovi modelli di business multiformi, basati sulla creatività.

SCARICA IL NOSTRO MANIFESTO

Con Flowerista Digital Ecosystem e Vivarium Creative Lab ci occupiamo di creatività e impresa dal 2017.

L’idea dell’Osservatorio è nata a valle della pubblicazione del primo volume Creatività Gentile, a maggio 2022.

Contattaci